L'idea

ACS ha l'obiettivo di incrementare le opportunità occupazionali delle persone svantaggiate, nella convinzione che il lavoro, anche e soprattutto quello che prevede un maggiore apporto intellettuale, sia un diritto per tutti e che, all’interno di un sistema economico-sociale, debba esserci spazio di occupazione per ciascuno, senza discriminazioni legate alle diverse situazioni di svantaggio.

Inoltre la nostra cooperativa vuole essere l'esempio della possibilità di fare impresa sociale anche in settori con spiccato contenuto tecnologico. Con il suo operare ACS si impegna, infatti, nella lotta al digital divide, volendo rendere le nuove tecnologie non mezzi di discriminazione, ma strumenti di inclusione sociale.

Il principio ispiratore, quindi, è l’ utilizzo delle potenzialità di questi nuovi strumenti a favore delle pari opportunità, come mezzi per migliorare i processi di lavoro e incrementare le possibilità di occupazione nel mondo della cooperazione.